Ulteriore blocco per voli internazionali verso la Thailandia

Sabato in Thailandia si è deciso un’altra proroga che riguarda il divieto per tutti i voli internazionali verso la Thailandia. Il divieto temporaneo è stato esteso fino al 30 giugno 2020. Il divieto dell’Autorità per l’aviazione civile estende un così precedente ordine che doveva essere eseguito fino alla fine di maggio.

L’annuncio è arrivato in un momento in cui il paese ha iniziato ad allentare le restrizioni a livello locale dopo aver segnalato questo mese aumenti a una sola cifra delle infezioni da covid-19

Domenica il governo consentirà la riapertura dei centri commerciali e grandi magazzini. Ridurrà anche il coprifuoco notturno di un’ora, dalle 23 a alle 04 del mattino, anziché dalle 22 alle 4.

Il blocco dei voli internazionali era stato introdotto per la prima volta ad aprile, nel tentativo di frenare la diffusione del coronavirus. La Thailandia ha riportato un totale di 3.025 casi di coronavirus con 2.856 pazienti guariti e dimessi dagli ospedali. Il bilancio dei morti è di 56 persone. La Thailandia ha ottenuto un grande successo nella lotta contro il virus utilizzando medicinali il cui utilizzo in Italia non è autorizzato dall’Agenzia italiana del farmaco.

Lascia un commento

error: Content is protected !!