Pattaya più sicura?

Thailandia 2012 – Quanti furti e accoltellamenti dovranno ancora succedere affinché le forze dell’ordine thailandesi si decidano di presidiare seriamente la Walking Street di Pattaya? Intanto in vista della nuova stagione turistica le autorità di Pattaya dichiarano la Walking Street “Zona sicura”.

Ad un occhio attento alla realtà, non sempre descritta dai media locali, la Walking Street di Pattaya, famigerata zona di intrattenimento per adulti in Thailandia, è ogni notte teatro di furti, risse, accoltellamenti e truffe di ogni genere.

Tuttavia, venerdì 28 settembre 2012 nel corso di una cerimonia tenutasi in pompa magna, dove erano presenti le maggiori autorità di Pattaya, la walking street è stata dichiarata nientemeno che una suite per la sicurezza dei turisti in vacanza in Thailandia.

Ma se la Walking Street fosse realmente sicura non ci sarebbe bisogno di sbandierare e ostentare a destra e manca questo mutamento di status. E’ chiaro invece che l’intento è quello di correre ai ripari per salvare l’immagine fortemente deteriorata di una città sempre più in mano alla criminalità.

Lo scopo unico della cerimonia, denominata Walking Street “Safety Zone”, è rassicurare i villeggianti in vista della nuova stagione turistica 2012-2013. Ma per rendere realmente sicura Pattaya, basterebbe passare ai fatti e assicurare alla giustizia una volta per tutte i delinquenti di cui si conoscono perfettamente nomi e cognomi, invece di farsi lustro della bella etichetta di protettori della legge!

error: Content is protected !!