Pattaya COVID-19: Luoghi di intrattenimento chiusi per 14 giorni

È arrivata la tanto temuta notizia; a tutti i luoghi di intrattenimento di Pattaya è stato ordinato di chiudere dal 18 al 31 marzo, questo nel tentativo di impedire la diffusione del coronavirus, COVID-19.

L’ordine riguarda tutti i bar, birrerie, pub, go-go bar,  impianti sportivi e cinema.

I ristoranti rimarranno aperti, così come i centri commerciali, i supermercati e i minimarket come 7-Eleven.

Le misure di screening saranno inoltre potenziate sui trasporti pubblici, incluso il servizio di traghetto tra Pattaya e Koh Larn.

I funzionari hanno anche ordinato una ‘Grande Pulizia’ in cui la maggiore parte della città verrà pulita e sanificata  a partire da mercoledì 18 marzo 2020.

Le persone sono ancora libere di spostarsi e svolgere le proprie attività quotidiane, si raccomanda di essere particolarmente attenti per quanto riguarda l’igiene personale, come lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o usando un disinfettante a base di alcol minimo 70%. Indossare una maschera e mantenere una distanza di almeno 1 metro dagli altri, specialmente da coloro che tossiscono o starnutiscono. Quella che si presenterà agli occhi dei pochi turisti rimasti sarà sicuramente una Pattaya inedita!

Foto

Coronavirus, sanificazione delle strade a pattaya

Lascia un commento

error: Content is protected !!