La proposta di chiudere bar e locali in Thailandia!

Il ministro della sanità pubblica vuole proporre nuove misure per prevenire la diffusione del coronavirus in Thailandia. L’idea è di proibire le attività ricreative, come ad esempio, eventi sportivi, concerti e chiudere altri luoghi di ritrovo come pub o bar! Il ministro ha inoltre ricordato che a suo avviso il Songkran festival dovrebbe essere sospeso in tutto il paese.

Queste misure verranno presentate al Primo Ministro e al momento non sono state approvate. Bisognerà prima vedere se la proposta verrà accolta dal governo.

Il ministro della sanita thailandese ha ricordato che chi desidera viaggiare in Thailandia e proviene da un paese a rischio Covid-19, deve essere sottoposto a un processo di quarantena di 14 giorni, senza eccezioni. Inoltre chi arriva in Thailandia senza un certificato medico che attesta lo stato di salute del passeggero ritornerà immediatamente da dove è venuto. Solo nella giornata di oggi sono state respinte e rimandate a casa 60 persone!

Il ministro ha infine sottolineato che l’attuale epidemia di Covid-19 non è ancora nella fase 3, ma bisogna attuare misure forti per arginare la diffusione del virus!

Lascia un commento

error: Content is protected !!