Esteso decreto di emergenza e coprifuoco notturno

Oggi  in un incontro presieduto dal Primo Ministro della Thailandia, presso il centro per il controllo del Covid-19 è stato deciso di prorogare il decreto di emergenza per un altro mese, dopo la sua scadenza, il 30 aprile. Il decreto sarà esteso fino alla fine di maggio. Si continua quindi a lavorare per impedire che il covid-19 si diffonda ulteriormente.

Il coprifuoco notturno dalle 22 alle 4 del mattino continuerà in tutta la Thailandia e non sono consentiti incontri sociali, mentre i viaggi sono limitati a livello interprovinciale.

I dettagli sull’estensione del decreto di emergenza di un mese e le informazioni sull’allentamento delle restrizioni saranno resi noti, dopo la riunione del governo di domani 28 aprile 2020.

Inoltre è stata annunciata una estensione del divieto per i passeggeri internazionali che desiderano volare in Thailandia fino al 31 maggio 2020. Le eccezioni includono aerei statali o militari, atterraggi di emergenza, aiuti umanitari, voli medici e di soccorso, rimpatrio e aeromobili cargo.

Aggiornamento IMPORTANTE 26 maggio: il governo ha deciso che il decreto di emergenza sarà esteso di un altro mese fino alla fine di giugno. Nessuna notizia ancora sulla riduzione delle ore di coprifuoco o sull’allentamento di ulteriori restrizioni. Si avranno più notizie da un annuncio che verrà rilasciato venerdì 29 maggio 2020.

Lascia un commento

error: Content is protected !!