A Pattaya parziale ritorno alla normalità il 1° maggio

Pattaya – I funzionari di Chonburi hanno indicato il 1° maggio come possibile data per riaprire le imprese nella provincia di Chomburi.
In un ordine rilasciato martedì 7 aprile, i funzionari hanno dichiarato che se la situazione COVID-19 non peggiora, la maggior parte delle aziende, come ad esempio spa, palestre, ristoranti e negozi potrà presto riaprire. Tuttavia potrebbero passare diversi mesi prima che Pattaya venga riaperta completamente ai turisti internazionali.

Le restrizioni verranno tolte ma non tutte in una volta. Secondo alcuni medici e funzionari thailandesi sarà comunque necessario praticare il distanziamento sociale e anche se le restrizioni fossero in parte revocate, i turisti che arrivano in ​​Thailandia dovranno essere messi in quarantena. Bar e attività di intrattenimento saranno riaperti per ultimi.

Lascia un commento

error: Content is protected !!