on ottobre 14 2010 02:53 pm 0

Yala: Ancora morti nel sud della Thailandia

Notizie da YALA, Thailandia (Pattayathailandia.com) – Secondo un rapporto di polizia ben quattro persone, tra cui civili e soldati paramilitari sono stati uccisi tra ieri e oggi nel sud della Thailandia. Un dipendente di banca è stato ucciso poche ore fa mentre rientrava a casa con la sua moto in una strada principale della città di Pattani.

Nella serata di mercoledì un ex capo del distretto è stato brutalmente assassinato sulla strada di casa, dopo aver lasciato la moschea presso la quale si era ritirato a pregare. La stessa notte, due musulmani sono stati uccisi mentre rientravano a casa nella città di Yala. Alcuni leader musulmani, ritengono che gli omicidi sono opera di membri delle forze di sicurezza del governo, appartenenti a una minoranza buddista della regione.

La polizia malese invece ritiene che i responsabili degli attacchi siano alcuni musulmani ribelli che non hanno mai dichiarato la loro finalità, ma che colpiscono i musulmani che lavorano per lo Stato Thai, come soldati, informatori, insegnanti e funzionari governativi.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close