on ottobre 18 2010 10:51 pm 0

Vita notturna a Pattaya, ecco come sta cambiando!

Il profilo del tipico visitatore di Pattaya sta cambiando. Oggi, alle porte del 2011, nel cuore della zona più frequentata da chi ama la vita notturna di Pattaya, ovvero Walking Street, si ha la stessa probabilità di vedere un manager indiano, una famiglia del Medio-oriente, una coppia di fidanzati russi o un gruppo turistico di cinesi. Pattaya sta subendo una profonda trasformazione, questo rischia di cambiare il sapore e l’atmosfera di un posto che è stato per lungo tempo un unico polo di attrazione per gli uomini di provenienza occidentale.

farang a PattayaIl turismo a Pattaya è stato costruito intorno alla vita notturna, che ha portato alla città uno sviluppo economico di prima grandezza. Sarebbe più corretto dire che il turismo sessuale ha reso questa località una delle più famose al mondo. Esiste forse un posto più grande e organizzato, dove uomini di ogni parte del mondo, possono avere esperienze sessuali indimenticabili, spendendo relativamente poco?

Il mercato del sesso a Rio de Janeiro o Angeles City nelle Filippine, non può competere minimamente con Pattaya. Le occasioni di divertimento e la vastità dell’offerta che una città come Pattaya è in grado di offrire è davvero difficile da trovare. Anche il numero di donne disponibili nei quartieri a luci rosse di Amsterdam è molto ridotto in confronto a quello che potete trovare in Thailandia.

Ma nulla è per sempre.

Non è un periodo facile. La crescita economica dell’Africa occidentale è stagnante. Il tasso di disoccupazione in Occidente e costantemente in rialzo. Maggior parte delle valute occidentali hanno perso valore. Il lavoro è incerto e la preoccupazione per il futuro si sta facendo sentire, molti stanno spendendo meno e hanno ridotto le spese inutili. Per alcuni, questo significa annullare il loro viaggio a Pattaya.

Ci sono stati nel corso degli ultimi due anni meno visitatori a Pattaya, in particolare durante i mesi di bassa stagione. Molti tailandesi che lavoravano presso le strutture alberghiere della città hanno perso il lavoro, molti ristoranti e bar sono vuoti.

Ma la crisi ha risparmiato alcuni paesi, che addirittura stanno vivendo una crescita economica da record. In questi paesi c’è una nuova classe media che sta emergendo, cittadini desiderosi di avvalersi dei benefici che stanno ottenendo grazie al crescente sviluppo della loro economia. Non a caso tour operator e compagnie di volo stanno commercializzando in modo massiccio, viaggi e vacanze a prezzi accessibili per cittadini indiani, iraniani, cinesi e russi. Oggigiorno possono venire in Thailandia con pacchetti viaggio e offerte davvero convenienti. Pattaya, offre loro, alloggi a prezzi accessibili e una spiaggia facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Bangkok.

Per il momento i cinesi non sembrano essere molto interessati ad esplorare la vita notturna di Pattaya, tutt’altra storia per gli indiani. Gli indiani, che si muovono in piccoli gruppi soltanto dopo una certa ora, hanno scoperto il piacere di frequentare la Beach Road e la Walking Street. Gli indiani non sempre hanno avuto la migliore reputazione in Thailandia, tanto è vero che i tailandesi spesso citano un famoso proverbio: “Se stai camminando a piedi nella foresta e incontri un indiano e un serpente, uccidi prima l’indiano”. Hai tailandesi piace parlare male degli indiani giudicandoli per la loro scarsa igiene personale o per la loro presunta avarizia. Molte ragazze thai dicono di non andare con gli indiani, ma in realtà è l’ennesima bugia che esce dalle loro bocche. Le prostitute thailandesi amano i soldi e la maggior parte di esse andrà con chi è disposto a pagare il prezzo richiesto. Gli indiani prima di venire a Pattaya, fanno delle ricerche on-line per scoprire quali sono i luoghi più economici per rimorchiare una thailandese. Lo dimostrano anche le statistiche del nostro sito (Pattayathailandia.com), che ha moltissimi lettori del subcontinente.

I turisti russi vengono a Pattaya in numero sempre maggiore, ma gli uomini single non sembrano rappresentare un numero significativo. I visitatori russi a Pattaya sono in prevalenza coppie e famiglie. La cosa curiosa dei russi è che tendono a frequentare i propri simili.

Per quanto riguarda i cittadini europei dell’Est, sembra che abbiano sviluppato un interesse per le donne locali e partecipano felici alla vita notturna di Pattaya. Molti di loro sono ventenni e non capiscono come realmente funzionano le cose con le ragazze tailandesi. Spesso vogliono divertirsi gratuitamente, ignorando quelli che sono i “giochi” dell’industria del sesso di Pattaya.

La massiccia presenza di turisti russi ha visto l’apertura di un gran numero di locali in fondo alla Walking Street. Sale massaggi, ristoranti, hotel espongono cartelli non più in inglese, non in thai, bensì in russo.

Il tipo di turismo nel 2010 – 2011 sta proprio cambiando in fretta a Pattaya e i nuovi visitatori continueranno ad arrivare in numero sempre maggiore. Pattaya, che in fondo è da paragonare a una grande azienda, non desidera certo trascurare il nuovo e crescente flusso di turismo. Nel frattempo i farang o falang; parola thailandese che viene usata per indicare tutte le persone caucasiche e tutto ciò che proviene dall’Occidente, stanno diventando sempre più una esigua e silenziosa minoranza.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia,Pattaya recensioni e commenti

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close