on ottobre 21 2010 03:35 pm 0

Ucciso uomo che affittava e vendeva appartamenti a Pattaya

Affittare e vendere appartamenti di lusso a Pattaya:  questo era il business di un noto uomo d’affari russo, proprietario di una avviata agenzia immobiliare che è stato ucciso da alcuni connazionali per utilizzare le sue carte di credito in Thailandia. La Polizia tailandese è riuscita a fare luce sulla vicenda, arrestando i responsabili dell’efferato delitto. Viktor Grishin è stato torturato e ucciso in un resort tailandese da due sicari russi ingaggiati dal suo amante gay. L’imprenditore è stato accompagnato nel suo ufficio dove i criminali, prima di ucciderlo, lo hanno torturato per ottenere i codici PIN delle carte di credito.

La polizia, ha iniziato a indagare sulla scomparsa di Crishin Victor in seguito alla denuncia della madre, che da un po’ non aveva avuto più notizie del figlio. Nel corso delle indagini, si è scoperto che l’imprenditore russo possedeva cinque conti bancari, dai quali ogni giorno venivano prelevati, attraverso alcuni sportelli Bancomat di Pattaya, circa 100.000 baht.

Dopo alcuni appostamenti, gli investigatori sono riusciti a intercettare due uomini stranieri, che alla guida di una Toyota nera si erano fermati presso un bancomat di Sukhumvit Road per prelevare contanti dal conto della banca dell’uomo d’affari. Accorgendosi di essere seguiti, i due malviventi, prima di tentare la fuga hanno ingaggiato una sparatoria, ma sono stati raggiunti e arrestati dalla polizia.

Dopo un interrogatorio durato quasi tre ore i colpevoli dell’omicidio hanno confessato di aver gettato il cadavere in una fossa di circa 1,5 metri di profondità in una zona appartata di Pattaya Hill Road, verso il Wat Pra Yai, nei pressi della statua del grande Buddha. Il proprietario della ditta immobiliare, prima di essere seppellito è stato ucciso da un paio di colpi di pistola sparati alla schiena con un arma di piccolo calibro. Al momento, sono in corso le indagini per scoprire se vi siano altre persone implicate nell’omicidio.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close