on giugno 14 2012 03:20 am 0

Turista in Thailandia subisce violento “elettroshock” – Video

PATTAYA – 11 giugno 2012 – Uno straniero in vacanza in Thailandia è stato aggredito da alcuni thailandesi e poi tramortito con una pistola che emette una scarica elettrica di intensità enorme.

Si tratta di un’arma micidiale (vietata in Italia) in grado di immobilizzare l’avversario; viene impiegata soprattutto dalle forze di polizia negli USA. Ma in questo caso ad usare l’arma in modo improprio contro il turista sono stati due fratelli thailandesi che alla fine si sono detti dispiaciuti di avere danneggiato la reputazione di Pattaya, incuranti però, e per nulla dispiaciuti di quanto inferto al povero malcapitato!.

Il video clip che vi mostriamo testimonia quanto accaduto verso le 2.30 di notte lungo la famigerata, o meglio malfamata Beach Road di Pattaya. Il pestaggio ai danni del turista è avvenuto ha pochi passi dalla stazione di polizia di Soi 9. Come sempre accade in questi casi, nessuno è intervenuto in difesa della vittima. Gli aggressori insieme agli amici hanno poi rapidamente abbandonato la scena a bordo di un pick-up. Anche questo succede nel ormai tramontato Paese del sorriso.

Video:

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close