on giugno 04 2012 06:10 pm 0

Thailandia: Provincia di Satun e isole

Satun ThailandiaLa Provincia di Satun si trova nella parte sud della Thailandia ed è formata da una porzione di territorio prevalentemente montuosa e da oltre 60 isole che si collocano al largo e costituiscono la vera attrazione della zona. La distanza tra la provincia e Bangkok è di circa 950 chilometri, che possono essere coperti in diversi modi. La maniera più veloce per giungere a Satun partendo dalla capitale è senza dubbio prendere un aereo diretto ad Hat Yai. Da lì in auto, percorrendo un centinaio di chilometri in autostrada, si può arrivare a destinazione. In alternativa esistono autobus da Bangkok a Satun che però impiegano oltre 12 ore, oppure c’è l’opportunità di raggiungere Hat Yai in treno e proseguire poi in autobus.

I turisti che si spingono in questa zona della Thailandia lo fanno senza dubbio per il panorama mozzafiato di cui possono godere: nella provincia di Satun infatti ci sono diversi parchi marini protetti, che offrono spiagge incontaminate, fondali cristallini e natura lussureggiante.

Il parco marino più importante, che è stato il primo ad essere istituito in Thailandia, è il Tarutao National Park, formato da circa 50 isolette al largo di Satun, di cui 7 sono le principali.

L’isola di Ko Tarutao è la più grande e presenta diverse spiagge bellissime in cui prendere il sole, fare il bagno e, sopratutto, dedicarsi alle immersioni subacquee, che permettono una visuale splendida. Il territorio di questa isola è principalmente ricoperto da foresta pluviale, habitat di numerose specie animali, e in mare si possono incontrare moltissimi pesci differenti e tartarughe marine in via d’estinzione.

Ao Phante Melaka è la spiaggia principale, sede del parco nazionale e caratterizzata da sottilissima sabbia bianca. Dalla baia, arrampicandosi su un’altura, si può godere di un tramonto mozzafiato.

Son Ao, distante circa 8 km dalla spiaggia principale, alterna tratti sabbiosi a rocce scoscese ed è uno dei luoghi prescelti dalle tartarughe marine per deporre le uova. Vi si trovano anche 2 piccole cascate. Gli amanti dei paesaggi sotterranei non potranno infine perdersi una visita a Tham Chorakhe, una grotta profonda oltre 300 metri ed arricchita di stupefacenti stalattiti e stalagmiti.

– Parole correlate con Satun: Mare Andamane, Ko Adang, Ko Lipe, Ko Rawi, come arrivare, turismo, vacanze, hotels, resort…

Comments

comments

Filed under Sud,Thailandia: località turistiche

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close