on novembre 19 2014 12:59 pm 0

Thailandia: In calo gli arrivi di turisti stranieri!

Nei primi otto mesi del 2014 gli arrivi di turisti stranieri in Thailandia, sono diminuiti del 12,9% rispetto all’anno precedente. C’è chi è pronto a giurare che le cause sono da ricercare nelle denunce da parte dei media che spesso dipingono, a torto o ragione, la Thailandia, come un paese pieno di omicidi, stupri, corruzione, truffe, suicidi, coprifuoco e colpi di stato!

I dati parlano da soli: c’è da registrare un netto calo di turisti provenienti dal Giappone; nel solo mese di ottobre -10,1%.
Dalla Corea del Sud -15% e Taiwan -8,5%.

Gli arrivi dall’Europa durante il mese di ottobre sono scesi del 10,8% rispetto allo scorso anno. I visitatori provenienti da mercati chiave come la Russia hanno invece mostrato, durante i primi 10 mesi dell’anno, una crescita pari a zero.
In ottobre netto calo anche degli arrivi da Stati Uniti -6,6% con un calo complessivo del 4,6% nei primi 10 mesi dell’anno.

C’è da augurarsi che questi segnali negativi siano da sprone per migliorare la qualità del settore turistico, tuttavia molti operatori e imprenditori del settore alberghiero e commerciale, in particolare a Pattaya, reagiscono con alcune semplici contromosse: aumento dei prezzi degli alberghi e dei servizi destinati ai turisti!.

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close