on dicembre 30 2010 12:33 am 0

Thailandia: Falsi poliziotti tentato di rapire milionario a Pattaya

Notizie ultima ora Thailandia – Pattaya: Cinque uomini sono stati arrestati con l’accusa di aver tentato di rapire un investitore immobiliare di Pattaya. L’uomo d’affari è un cittadino norvegese di 53 anni. Svein Tore Holtekjoelen, proprietario di diversi immobili in Thailandia, mentre stava rientrando a casa, dopo aver trascorso la notte di Natale in un bar di Walking Street in compagnia del figlio, è stato aggredito da cinque thailandesi che inizialmente si erano dichiarati agenti di polizia. Il milionario, da tempo residente a Pattaya, è riuscito a fuggire lottando contro i sequestratori che cercavano di spingerlo a bordo della loro Toyota.

La polizia (quella vera) ha reagito prontamente, istituendo posti di blocco nell’intera zona, riuscendo dopo un breve inseguimento a fermare gli autori del tentato sequestro.

Svein Tore Holtekjoelen a Pattaya identifica falsi poliziottiI finti poliziotti si erano rifugiati all’interno del condominio View Talay 2. Le cinque persone, di età compresa tra 35-44 anni, una volta accompagnate presso la stazione di polizia, sono state identificate dalla vittima.

Nella fase delle indagini preliminari, la polizia di Pattaya controllando i tabulati telefonici degli indagati, ha constatato che i cinque individui erano in contatto tramite cellulare con l’ex fidanzata dell’imprenditore immobiliare.

I rapitori hanno oggi confessato che avrebbero ricevuto dall’ex-moglie del norvegese un compenso di 700.000 Baht. Gli inquirenti sospettano che dietro questa storia ci sia qualcosa di più che un semplice caso di vendetta, le indagini continuano.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close