on agosto 23 2010 02:15 pm 0

Thailandia: 63 morti causa dengue nel 2010

Secondo il Ministero della Salute Pubblica i casi di febbre dengue in Thailandia sono quasi raddoppiati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il numero dei pazienti infetti tra gennaio e agosto di quest’anno è aumentato dell’83% rispetto al 2009. Nel 2010 in Thailandia sono 63 i decessi finora segnalati per dengue.

Zanzara AedesIn un comunicato il ministro della Salute Jurin Laksanavisit ha incaricato i funzionari della sanità ad eliminare le larve di zanzare, invitando le persone residenti nelle zone ad alto rischio dengue di utilizzare ogni tipo di repellente contro le zanzare. All’inizio di questo mese, come prevenzione alla dengue il ministero della salute ha inoltre invitato le giovani donne ad indossare abiti lunghi per proteggersi dalle punture delle zanzare Aedes.

Ricordiamo che la Dengue è endemica nel Sud-est asiatico ed è un problema che si ripresenta puntuale durante la stagione delle piogge, quando i temporali lasciano pozze di acqua stagnante e gli insetti proliferano a dismisura.

Secondo fonti del ministero sono 57.940 i casi di dengue registrati da gennaio fino al 20 agosto 2010. “La situazione dengue è ancora preoccupante “, dice la nota. Esortando tutti i soggetti che presentano sintomi tipici della dengue a cercare immediatamente un medico.  La Dengue causa febbre alta, mal di testa e intenso dolore alle articolazioni. La forma più grave può provocare emorragie interne, ingrossamento del fegato e arresto circolatorio.

Le 10 province con il più alto tasso di infezione sono Chanthaburi, Tak, Songkhla, Narathiwat, Satun , Pattani , Krabi, Trat, Phatthalung e Rayong.
Ricordiamo infine che la stagione delle piogge in Thailandia va approssimativamente da giugno a ottobre, anche se gli scienziati quest’anno temono temperature in aumento e un prolungamento della stagione delle piogge. Favorendo in questo modo malattie come la dengue e la malaria.

Comments

comments

Filed under Consigli sanitari,Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close