on febbraio 06 2011 12:47 am 0

Stop alle azioni armate al confine Cambogia-Thailandia

soldati confine Cambogia-Thailandia La comunità internazionale è unanime nel condannare le azioni armate tra la Thailandia e la Cambogia, che sino a questi ultimi minuti hanno provocato la morte di tre persone. La vera causa degli scontri è il tempio di Preah Vihear, che da decenni viene rivendicato da entrambi i Paesi. Nel 1962 una sentenza della Corte internazionale di giustizia ha assegnato il tempio alla Cambogia. Una decisione questa mai accettata dalla Thailandia.

Intanto grazie all’intervento del governo americano e sull’altro fronte di quello cinese, lo scontro armato lungo la frontiera tra i due paesi asiatici ha subito uno stop. E’ arrivata in queste ore, da parte del portavoce dell’esercito thailandese, la notizia che è stato raggiunto un accordo per il cessate il fuoco tra Cambogia e Thailandia.

Negli ultimi giorni le tensione tra i due paesi era aumentata a causa delle dimostrazioni di alcune influenti gruppi nazionalisti della Thailandia, che chiedevano al primo ministro thailandese Abhisit Vejjajiva di assumere una posizione più rigida riguardo la disputa di confine con la Cambogia.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia,Paesi confinanti con la Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close