on luglio 08 2011 12:31 am 0

Scoperto in Thailandia traffico carte di credito clonate (Video)

Scoperto in Thailandia un nuovo traffico di carte di credito. La polizia di Pattaya ha arrestato un cittadino algerino, Abdelmalek Boukemara, per possesso di carte di credito false.

L’algerino di 35 anni faceva parte di una organizzazione specializzata nella clonazione di carte di credito che aveva sede in Francia. La banda di malavitosi, tramite un sistema di pirateria informatica, aveva organizzato una struttura per rubare online i numeri delle carta di credito di poveri ed inconsapevoli malcapitati.

L’algerino al momento dell’arresto è stato trovato in possesso di 114 carte false. Il fermo è avvenuto dopo che una squadra investigativa della polizia aveva fiutato alcuni movimenti bancari alquanto sospetti. Il clonatore di carte di credito prelevava regolarmente enormi quantità di denaro dagli sportelli bancomat di Pattaya e Phuket, il contante veniva a sua volta inviato dalla Thailandia verso paesi esteri.

Secondo i primi accertamenti sui documenti bancari dell’uomo, risulta che attraverso sistemi interbancari erano stati trasferiti più di un milione di baht. Si sono inoltre insinuati i primi sospetti degli inquirenti perchè l’algerino non risultava avere alcuna fonte di reddito in Thailandia.

L’algerino è stato fermato dalla polizia mentre prelevava denaro da un ATM in Soi 7. Accompagnato presso la sua abitazione in Soi 17 sono state trovate oltre 100 schede. L’uomo ha confessato di lavorare per conto di una organizzazione che lo aveva mandato in Thailandia credendo che la tecnologia informatica e le funzioni operative e contabili del paese non fossero così avanzate da poterlo rintracciare.

Dai suoi primi giorni a Phuket e gli ultimi movimenti bancari a Pattaya si pensa che il cittadino algerino abbia accumulato ben oltre 10 milioni di baht. Sono in corso ulteriori indagini per verificare se sono presenti alcuni suoi complici residenti nella zona.

Il Video:

Immagine anteprima YouTube

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close