on dicembre 30 2011 04:38 am 0

Ragazze gogo bar Thailandia Vs Fkk club Germania

Go-go bar ThailandiaNel caso siate stanchi dei gogo bar e locali notturni della Thailandia, invasi da masse di turisti che in questi ultimi anni hanno enormemente contribuito a far lievitare i prezzi sia a Pattaya che a Phuket, è bene tenere presente che esistono molte mete alternative per uomini (single, ma anche no).

Viene infatti da chiedersi se vale ancora la pena trascorrere una breve vacanza in Thailandia, sobbarcandosi viaggi lunghissimi, spese a volte rilevanti per una assicurazione sanitaria, quando infine una ragazza del gogo bar, ad esempio al what’s up in Walking Street, arriva a chiedere 3.000-4.000 baht.

Per un paese come la Thailandia questo importo e’ rilevante,  a quest’ultimo va anche sommato il “bar-fine” (il pagamento effettuato dal cliente al gestore del go-go per portare con se la lady), che in questo caso ammonta a 600 baht per le dancer e 800 baht per le showgirls. Se infine vengono calcolate le consumazioni si arriva a una cifra ragguardevole di 6000 baht. Al cambio attuale, decisamente sfavorevole, fanno 150 Euro!

Qualcuno potrebbe forse obiettare che a Phuket  c’e’ il sole, uno splendido mare, ma tra coloro che amano l’inesauribile vita notturna di Pattaya o  Patong quanti vedono la spiaggia e la luce del giorno?. Il popolo della notte in vacanza in Thailandia spesso torna in Italia senza un filo di sana abbronzatura.

Fortunatamente cio’ che abbiamo illustrato e’ un caso limite, ma non isolato, infatti ci sono buone notizie per chi ama la scena notturna del paese dei sorrisi e desidera limitare le proprie spese. Se cercate belle ragazze a Pattaya ne troverete tantissime ed e’ possibile scegliere soluzioni piu’ economiche grazie alle freelancers che ad esempio frequentano il lungo mare, la famosa beach road di Pattaya, dove le ragazze non hanno tante pretese; 500-600 baht per il cosiddetto tempo corto.

Altri luoghi per incontrare le Thai girls che non hanno particolari vincoli con i proprietari dei locali sono il Bamboo disco bar, il Marine Disco in Walking Street, e sempre lungo la stessa via nella discoteca Lucifer, da Tony,  al Mix club e all’Insonnia. In tutti questi locali l’offerta di ragazze e’ notevole e il divertimento quasi assicurato. I prezzi qui partono da un minimo di 1000 baht, da concordare sempre di volta in volta con la ragazza. Per quanto riguarda la vita mondana di Phuket consigliamo di leggere la nostra guida introduttiva alle discoteche, spiagge, hotel, ragazze thai e ladyboys di Patong.

Per chi invece ha deciso di evitare un dispendioso viaggio in aereo (in alta stagione un volo A/R Italia-Thailandia costa ca.1000 Euro), ma non e’ disposto a rinunciare alle ragazze, puo’ raggiungere facilmente alcune delle citta’ piu’ belle della Germania e frequentare i famosi Club per adulti, meglio conosciuti come FKK o sauna club. Qui e’ possibile incontrare ragazze di tutte le nazionalita’ vere e proprie foto modelle che nulla hanno a che vedere con le ragazze dell’Isan.

Per iniziare diamo uno sguardo alla nostra guida dedicata al mondo delle prostitute in Germania e ai migliori FKK club di Berlino, dove l’ ingresso e’ riservato esclusivamente ad un pubblico adulto.

FKK  the Palace Francoforte A Berlino le case di piacere regolamentate e regolarizzate sono oltre 400. Tra di esse si differenziano alcune per una particolare cura nei dettagli, nella pulizia e nel benessere del cliente.
Tra i più consigliati sicuramente Tiffany, Kamilla Dee, La Folie, King George, Lustgarten e Artemis.

Considerata di gran lunga una delle migliori case di piacere di Berlino, l’FKK (Frei Koerper Kultur=cultura del corpo libero) Artemis è parte di una delle più grandi catene europee di Club per adulti.
Inaugurata nel 2006 in occasione dei Mondiali di Calcio, è uno tra i più grandi Club per adulti in Europa, con circa 4000 mq di superficie.

I prezzi

È previsto un ingresso a forfait, che comprende l’uso dell’accappatoio, ciabatte, asciugamani, visione di film erotici, cassetta di sicurezza e buffet a colazione e a cena.
Per quanto riguarda le prestazioni sessuali, è invece prevista un’aggiunta per ogni mezz’ora di prestazione, che varia a seconda dei desideri del cliente.
L’entrata non lascia dubbi sul confort e la pulizia del locale, che si dimostra impeccabile da questo punto di vista, non lasciando nulla al caso. L’igiene è al primo posto, gli asciugamani sono cambiati continuamente, e oltre alla piscina e a due saune è anche presente una zona massaggi, oltre a due idromassaggi. Il ristorante, aperto 24h su 24, offre cibo di modesta qualità, e due buffet, sia al mattino che alla sera, fino alle 2 di notte.

Il gettone di ingresso giornaliero è di 80 euro, e comprende per l’appunto un accappatoio a scelta, un paio di ciabatte da bagno disinfettate, asciugamani illimitati per tutta la giornata, armadietto per abiti e oggetti di valore.
Si consiglia di iniziare il soggiorno nel Club con una doccia, la struttura fornisce, sempre compreso nel prezzo d’ingresso, bagnoschiuma e shampoo, oltre al phon.

È possibile rilassarsi al bar della struttura, che offre bevande analcoliche a qualsiasi ora del giorno, compresi diversi tipi di tè, caffè, e birra analcolica.
La piscina, gli idromassaggi e le saune sono a completa disposizione del cliente, mentre per il massaggio, effettuato da massaggiatori professionisti, è richiesto un contributo spese di circa 30 euro.

Gli interni del locale sono arredati con gusto, e ogni suite è decorata con affreschi realizzati a mano da artisti del genere erotico.
Per quanto riguarda le prestazioni, il costo e’ di  60 euro per mezz’ora, mentre per quanto riguarda eventuali esigenze del cliente è consigliabile rivolgersi alle ragazze dell’Artemis.
All’interno della FKK Artemis si trovano inoltre due cinema erotici, uno contornato da letti, l’altro da divani, dove vengono proiettati film a tema.
Sono previsti, in periodi specifici dell’anno, eventi erotici a tema, con musica, danze, balli, e tante sorprese per gli ospiti. La maggior parte delle ragazze sono rumene, tedesche, ceche e bulgare. Tutte di bella presenza,  molto proattive e in grado di offrire prestazioni ai massimi livelli.

Club Pasha a Colonia (ted. Köln)

In Germania si riesumano le antiche usanze romane con le FFK. La sigla, che vuol significare anche “cultura del tempo libero” è designata per indicare dei veri e propri templi dell’amore dove le ragazze, le dee, sono completamente nude e si offrono agli uomini.

Un paradiso regolarizzato dalla legge, la prostituzione è stata infatti legalizzata in Germania nel 2002, che sostituisce lo sfruttamento delle donne che avviene nei bordelli. Il club Pasha di Colonia è una delle più grandi case di piacere d’Europa. E’ un ex albergo di 11 piani di cui sette sono effettivamente attivi , l’ultimo dei quali dedicato ai trans.
Trattasi di un ambiente molto vasto che ospita un nightclub, una lap dance e un bordello. Vi sono piscine, zone ricreative, salette cinema, sale massaggi e idromassaggi e ovviamente le camere da letto.

I Prezzi
Il cilente paga alla reception un biglietto il cui prezzo può variare dai 10 ai 70 euro. Gli sarà consegnato un braccialetto con due chiavi, una per l’armadietto dove bisogna riporre i propri vestiti e l’altra per aprire una cassaforte di sicurezza dove poggiare i denari. Sia i clienti che le ragazze prima di entrare passano per la doccia. Muniti del proprio asciugamano e delle proprie ciabattine, rigorosamente sterilizzate, i clienti entrano in un’ampia sala dove incontreranno le ragazze, tutte diverse tra loro, di tutte le nazionalità e forme fisiche, per tutti i gusti. Ognuna impegnata nelle proprie faccende, chi conversa, chi fa un bagno in piscina, chi sorseggia un drink, aspettano che l’uomo faccia la prima mossa e scelga con chi unirsi. Molti uomini tendono a prendersela comoda e a scegliere con calma una o più donne. Il prezzo del ticket d’ingresso non ha nulla a che vedere con la prestazione sessuale che ha un costo ulteriore che viene contrattato con la prescelta. Infatti anche le ragazze pagano l’ingresso che costituisce l’unica forma di sostentamento della struttura. Il resto del guadagno è tutto delle ragazze.

Di solito si parte da 50 euro per la cosiddetta “sveltina”. Una pratica molto usata è il gang bang cioè un gruppo di uomini con una donna sola. Molte sono le stanze a tema, come la dark room o la stanza con l’automobile per chi ama farlo in macchina. Il Club Pasha di Colonia è frequentato anche d’estate. La struttura è infatti dotata di un ampio giardino esterno dove si possono trascorrere lieti momenti di piacere. Il Club Pasha si trova a Colonia in Hornstrasse n° 2. Per info chiamare lo 0221 – 179 06 100 oppure mandare una mail a info@pascha.de.

Recensione sulle case di piacere e locali per adulti a Francoforte

La città di Francoforte offre diversi FKK per chi cerca questa tipologia di divertimento. FKK in tedesco è l’acronimo di “Frei Körper Kultur”: con questo termine si indicano le numerose location che sorgono in tutta la Germania dedicate all’amore mercenario consentito dalla legge. Lontani dall’essere delle semplici bordelli, questi locali sono molto curati in ogni dettaglio: oltre alle camere da letto vi è possibile trovare delle ampie zone relax, giardini, piscine, saune ed idromassaggi, postazioni per massaggi, bar, tv, sala cinema ed altro.

Le caratteristiche
Come in tutta le altre città tedesche, per entrare nelle FKK di Francoforte occorre essere maggiorenni e privarsi degli abiti: all’ingresso infatti gli uomini ricevono le chiavi di un armadietto dove riporre i propri vestiti, quindi passano subito sotto una doccia e poi indossano l’asciugamano che è l’unico indumento consentito.
Nei vari spazi – piscina, cinema, sala relax ed altro – ci sono le ragazze, tutte rigorosamente nude, con le quali gli uomini possono interagire liberamente e contrattare da soli il costo e le modalità della prestazione sessuale scegliendo la pratica che preferiscono, singola o di gruppo. Provenienti da diversi paesi, le ragazze delle FKK rispondono a diversi criteri estetici in modo da soddisfare ogni gusto ed inclinazione: bionde, more, rosse, alte, minute, formose o androgine…gli FKK puntano sulla varietà come fattore attrattivo per uomini di ogni fascia sociale e di ogni età.

Gli indirizzi
Tra gli FKK più noti di Francoforte c’è il Palace situato in Königsberger Straße 23: questo Sauna Club per soli uomini offre un ambiente esclusivo e rilassante popolato da donne bellissime e molto appetibili. Altro FKK molto frequentato in città è l’Oase (Ober-Erlenbacher-Straße 109): ampio giardino e salette in stile greco-romano fanno da cornice ad ammalianti donne provenienti di diverse nazionalità. In Schielestraße 45 c’è in Mainahattan un FKK con ottima cucina ed un’ampia sala wellness. In Otto-Röhm-Straße 72 c’è lo Sharks, un club dalle atmosfere soffuse e sexy.

Il biglietto di ingresso in una FKK varia da 10 a 50 euro e non ha nulla a che vedere con le prestazioni sessuali. Queste vanno contrattate e pagate direttamente alle ragazze ed hanno un prezzo a partire dai 50 euro in su a seconda del tipo e della durata della prestazione.

L’elenco dei locali sin qui recensiti sono soltanto una minima parte di quelli che si possono trovare in Germania, ci vorrebbero centinaia di pagine per creare un inventario completo, se comunque con la lettura siete arrivati fino in fondo alla pagina e’ molto probabile che il vostro prossimo viaggio avra’ come destinazione Berlino, Francoforte o la bellissima città di Essen, dove il divertimento notturno e diurno e’ assicurato. Ciò non toglie che la Thailandia rimane pur sempre un paese bellissimo ma maledettamente lontano…non sempre alla portata di tutti quei poveri italiani che alle soglie del 2012  sono costretti ancora a recarsi all’estero per rilassarsi con un po’ di sano divertimento!

Vietata la riproduzione, ogni violazione sarà punibile dalla legge (art. 615 c.p. e art. 17 e 64 bis, L. 633/41).Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Pattaya recensioni e commenti,Ragazze thailandesi e lady bar Pattaya

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close