on maggio 19 2010 04:47 pm 0

Pattaya sotto coprifuoco, nessun problema per i turisti

Pattaya la nota città balneare presa d’assalto da milioni di turisti ogni anno è piombata nel buio. Anche Pattaya che si trova a soli 150 km da Bangkok ha infatti dovuto conformarsi al coprifuoco che da oggi è stato ordinato dal primo ministro thailandese.

Tutti i supermercati, banche, centri commerciali,  negozi di alimentari compresi locali notturni sono completamente chiusi. Tutte le vetrine dei negozi sono state tempestivamente tappezzate da fogli di giornale e il coprifuoco ordinato anche per la città di Pattaya è in vigore dalle ore 20 alle 6 del mattino.

Abbiamo raggiunto al telefono alcuni turisti in vacanza nella città di Pattaya e nessuno di essi è stato informato di quanto stesse accadendo in città. Sono rimasti increduli trovandosi improvvisamente in una città praticamente deserta e senza la possibilità di acquistare generi alimentari di prima necessità.

Secondo fonti ufficiali il coprifuoco a Pattaya potrebbe protrarsi anche nei giorni a seguire, quindi per l’intera settimana. Quello che si teme, secondo alcune indiscrezioni è che i manifestanti di Bangkok possano raggiungere Pattaya e le zone limitrofe della provincia.

Informiamo gli italiani e i turisti che si trovano attualmente a Pattaya che se dovessero non rispettare il coprifuoco, rischiano l’arresto o potrebbero essere multati. Possiamo solo suggerire per evitare qualsiasi tipo di problema di stare nelle proprie case o stanze d’albergo fino al mattino di Giovedì ore 6.

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close