on aprile 19 2011 12:44 pm 0

In Thailandia aperto nuovo ospedale per animali drogati!

Un singolare bagno per elefante in Thailandia

Bagno per elefante

Se siete alla ricerca di notizie curiose che riguardano la Thailandia, oggi ne segnaliamo una alquanto assurda ed incredibile: un ospedale viene costruito nella giungla a 500 chilometri da Bangkok.

I suoi ospiti saranno elefanti ammalati in un modo particolare: si tratta infatti di pachidermi drogati, intossicati dalle anfetamine che i conduttori (i cornac) somministrano loro per aumentarne la resistenza al lavoro.

La somministrazione di droghe agli elefanti è frequente in Thailandia, l’uso di queste sostanze provoca grande dipendenza fisica e psicologica. Al punto da spingere il governo a sequestrare ai proprietari questi pachidermi, sottoponendoli alla disintossicazione. Attualmente ce ne sono una trentina in cura, mentre nei mesi scorsi ne sono stati “dimessi” 13, e “ricoverati” altri 19.

Non c’è poi da stupirsi se in Thailandia avvengono incidenti gravissimi come quello accaduto di recente a Phuket, dove alcuni elefanti nel mese di febbraio 2011 sono diventati improvvisamente agressivi, e nella lotta scoppiata fra due animali una turista di nazionalità svizzera è rimasta schiacciata a morte. L’anziana si trovava sulla schiena di uno dei pachidermi.

Ricordiamo inoltre che alcune indagini condotte sulla popolazione thailandese rivelano che il consumo di anfetamine come le ya ba e Ice è tuttoggi ancora particolarmente diffuso.

Quando il tossico dipendente da droghe sintetiche interrompe l’assunzione incontra una serie di effetti provocati dall’astinenza, come ad esempio irritabilità, confusione, insonnia, paranoia e aggressività. Forse, oltre a disintossicare gli elefanti, bisognerebbe in alcuni casi curare in primis anche i loro conduttori!.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close