on maggio 24 2010 10:35 am 0

Guida Lady bar: la verità sulle ragazze di Pattaya

Quante volte avete sentito dire da un turista appena arrivato a Pattaya, un sacco di fesserie del tipo: “Ho trovato la ragazza della mia vita in un bar” o stupidaggini simili?

Chi si innamora di una donna thailandese è solito pronunciare frasi del tipo: “La mia lady è diversa da tutte le ragazze che lavorano nei go go”, “Lei non mi ama per i miei soldi”, o ancora: “La mia donna non è mai stata una prostituta” …

Purtroppo molti uomini che arrivano a Pattaya per la prima volta, non conoscono assolutamente nulla riguardo le ragazze che lavorano nei bar e locali notturni della città. Questi farang, particolarmente ingenui e inesperti, rischiano di essere prede facili delle cosiddette lady bar che spesso giocano a fare innamorare l’uomo di turno per poi mettere una mano nel loro portafogli o meglio ancora sul conto corrente bancario.

Per questo motivo abbiamo scritto questa breve guida sulle lady, siano esse di Pattaya, Phuket o Samui, non fa alcuna differenza,  prima o poi la verità sul modus operandi  delle ragazze thai viene sempre scoperto.

Alcuni visitatori per la prima volta in Thailandia, sono invece condizionati dalle notizie fuorvianti pubblicate dalla stampa oltre oceano è sono indotti a pensare che le ragazze tailandesi dei bar siano tutte ragazze adolescenti, sfruttate sessualmente, donne che sono state violentate e costrette a prostituirsi.

Vediamo ora quale è  la verità sulle ragazze di Pattaya, e le credenze, giuste o sbagliate,  riguardo la realtà che caratterizza l’ambiente delle lady bar.

1) Le Bar Girls sono state costrette a prostituirsi.
Sbagliato.
Ogni ragazza che incontrate nei bar di Pattaya ha preso la sua decisione e spesso nemmeno i genitori (papa-mamma, come si suol dire) sono consapevoli circa la vera fonte di guadagno da cui proviene il denaro che le loro figlie inviano a casa ogni mese.

Naturalmente in una città turistica come Pattaya ci sono molte alternative decenti di lavoro, ad esempio nelle fabbriche, negli hotel nei supermercati, ecc.
Gli stipendi però pagati nelle fabbriche sono poco appetibili rispetto al potenziale reddito di un lady bar di talento, che conosce molto bene come lavorare con i clienti, non solo sessualmente, ma anche psicologicamente.

Molte ragazze che arrivano a Pattaya a bordo di un bus partito da qualche paese del nord est della Thailandia, hanno parenti, sorelle maggiori, cugini o amici del loro villaggio d’origine, ben inseriti nell’ambiente della vita notturna di Pattaya. In questo modo le ragazze scelgono la via più veloce e facile per fare soldi entrando volontariamente nel “mercato del sesso”.

2) Molte ragazze thailandesi che lavorano nei bar sono minorenni.

Sbagliato.

Per i visitatori inesperti la maggioranza delle donne asiatiche sembrano molto giovani, in realtà molte di esse hanno già 24-29 anni, sono state in precedenza sposate con un uomo thai e hanno dato alla luce almeno un figlio. E’ necessario vivere un po’ più a lungo in Thailandia per riconoscere l’età di una ragazza tailandese.

Se vi dovesse capitare di incontrare una ragazza di 17 anni che lavora come hostess in un bar o lungo la Beach road di Pattaya è probabile che abbia già alcuni figli. La possibilità di trovare una ragazza vergine a Pattaya o a Phuket è praticamente vicino allo zero. Le gravidanze tra le teenager in Thailandia, nonostante ci troviamo nel 21 ° secolo, sono molto frequenti e la maggior parte delle ragazzine partoriscono il primo bambino all’età di 15 o 16 anni.

Le prostitute minorenni a Pattaya, per ovvi motivi non lavorano nei bar frequentati esclusivamente da turisti stranieri, bensì in locali stile tailandese, come ad esempio bar Karaoke, destinati principalmente a uomini locali.
A giudicare dal numero di pedofili stranieri arrestati regolarmente dalla polizia di Pattaya e Phuket, il fenomeno della prostituzione minorile sembra interessare sopratutto gli ambienti gay. Leggendo la cronaca locale i ragazzi minorenni sono infatti sempre più spesso impiegati nel settore del turismo sessuale.

3) Le lady Bar sono sempre sessualmente sfruttate dagli occidentali i cosi detti; “turisti sessuali”.

Esatto.

Le ragazze dei bar e delle discoteche e go go di Pattaya sono sfruttate sessualmente dai turisti.  Le lady bar però hanno scelto di vendere la “pussy” (come amano chiamarla), volontariamente, e a loro volta sfruttano i cosiddetti “turisti del sesso”, in alcuni casi, se trovano il soggetto debole lo pelano senza ritegno e senza pietà.

Sono molti infatti gli uomini che cadendo nella rete di queste ragazze innamorandosene.  In questo modo l’uomo perde tutte le proprie capacità cognitive e comincia a ricoprire la sua fiamma d’amore con regalie molto costose. Si va dal telefonino, all’anellino, alla collana d’oro al motorino, fino ad arrivare alla casa/villa nella quale, l’uomo follemente innamorato, andrà a vivere con la ragazza dei suoi sogni….

Alla fine è una grande fiera dove però i soldi li mette sempre il farang: sesso e amore in cambio di denaro o beni di consumo. Dopo tutto questo è il motivo per cui entrambe le parti, “turisti del sesso” e ragazze dei bar, sono venuti a Pattaya. Tutto questo per un moralista potrebbe sembrare scandaloso ed è per questo che egli non verrà mai a Pattaya.

Sottolineiamo anche che le lady bar, non sono costrette in alcun modo, a differenza della maggior parte delle prostitute occidentali spesso sfruttate dai racket, ad andare con un cliente, ma possono scegliere liberamente con chi fare sesso. Quale prostituta occidentale può permettersi questo tipo di lusso?

Come detto sopra, sia a Pattaya che in altre città della Thailandia ci sono moltissimi posti di lavoro rispettabili a disposizione anche per le ragazza dei villaggi meno istruite.
Il vero problema è che un operaio in una fabbrica tailandese, fisicamente è più sfruttato rispetto alla ragazza del bar, il lavoro è molto più duro e in breve tempo non si riescono ad accumulare soldi sufficienti per vivere comodamente per il resto della propria vita.

Dopo tutto, qual è il salario minimo in Thailandia, ad esempio a Bangkok? Spesso non supera i 200 baht al giorno. Una lady bar invece percepisce una paga minima di 500 Baht per un’ora, “breve tempo”, 1000 Baht invece per una notte. A dirla tutta, negli ultimi anni a Pattaya i prezzi delle prestazioni sessuali sono in molti casi raddoppiati e a parte la zona del lungo mare in walking street un short time costa 1000 baht. Nei go go bar 1500 – 2000. Insomma  sono davvero cifre molto alte se comparate al salario medio di un operaio thai.

Continua

Fine prima parte: Guida Lady bar, la verità sulle ragazze di Pattaya.

© 2010 – PattayaThailandia.com

Vietata la riproduzione, ogni violazione sarà punibile dalla legge (art. 615 c.p. e art. 17 e 64 bis, L. 633/41).

Comments

comments

Filed under Pattaya recensioni e commenti,Ragazze thailandesi e lady bar Pattaya

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close