on maggio 14 2010 10:46 am 0

Cameraman e giornalista straniero feriti a Bangkok

Ancora scontri nella giornata di Venerdì nel centro di Bangkok tra truppe di soldati thailandesi e manifestanti antigovernativi. Durante i tafferugli sono rimasti feriti tre giornalisti stranieri.
Gli scontri sono avvenuti nelle vicinanze di un sito di protesta dove circa 5.000 manifestanti, noti con il nome di camicie rosse , stanno continuando la loro campagna per rovesciare il governo del primo ministro Abhisit Vejjajiva.

Gli sforzi da parte delle truppe per disperdere i manifestanti lanciando gas lacrimogeni è riuscito solo in parte costringendo le camicie rosse a ritirarsi soltanto di un centinaio di metri.
I manifestanti hanno risposto agli attacchi bruciando due autobus della polizia parcheggiati lungo la strada nei pressi della ambasciata giapponese.

Intanto a Bangkok fonti ospedaliere hanno detto che un cameraman della tv francese è stato ricoverato in chirurgia dopo essere stato ferito. La Tv France 24 ha precisato che il loro corrispondente è stato colpito alla gamba.
Un fotografo Thailandesi  e un cameraman thai secondo alcune fonti ospedaliere sarebbero anche stati feriti durante gli scontri con la polizia a Bangkok.

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close