on ottobre 14 2010 09:03 pm 0

Baht sempre piu forte, cambio con euro e dollaro sfavorevole

Thailandia notizie di economia (Pattayathailandia.com) –  Il baht è ai massimi da 13 anni sul dollaro, e proprio oggi il primo ministro della Thailandia, Abhisit Vejjajiva ha fatto sapere attraverso la stampa che è assolutamente da escludere un intervento “aggressivo” da parte delle autorità di indebolire la valuta tailandese. Precisando, che un’azione mirata ad abbassare il valore del baht non solo sarebbe con tutta probabilità inefficace, ma anche particolarmente costosa. Abhisit Vejjajiva ha dichiarato: “La storia dimostra che i paesi che sono entrati nei mercati al fine di abbassare la loro valuta hanno fallito”. Infine, il ministro ha detto ai giornalisti: “Se cerchiamo di deprezzare la moneta, la Banca di Thailandia dovrà spendere un sacco di soldi e non esiste alcuna garanzia di poter fermare il rafforzamento del baht”.

Baht forteIntanto la Thailandia, questa settimana per tenere a freno l’impennata della sua moneta, ha introdotto una nuova politica fiscale, ovvero una tassa del 15% per investitori esteri che comprano obbligazioni locali. Il ministro delle Finanze thailandese ha precisato che la nuova tassa interesserà solo gli acquisti, da parte degli stranieri, di titoli di Stato o bond emanati da società tailandesi. Il perché di un apprezzamento del baht anche nei confronti dell’euro, oltre che al dollaro, è oggi da attribuire, secondo gli economisti, ai sommovimenti legati all’inflessibile sistema di controllo messo in atto dalla Cina sullo yuan. Stati Uniti e rappresentanti dei governi europei, denunciano che lo yuan è tenuto artificialmente basso, dando gli esportatori cinesi un vantaggio ritenuto sleale.

© Tutti i diritti riservati – Vietata la riproduzione.
Website Content Protection

Comments

comments

Filed under Business in Thailandia,Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Articoli selezionati per te close