on gennaio 14 2012 04:41 am 0

Thailandia, Ambasciata USA: allerta terrorismo a Bangkok

Bangkok – La polizia thailandese ha fermato un cittadino libanese sospettato di avere legami con gruppi terroristi di Hezbollah. Si teme che l’uomo, di cui non si conosce ancora il nome, si trovasse in Thailandia per compiere azioni terroristiche in punti di ritrovo per turisti occidentali.

Alcune fonti governative hanno rivelato che: “Il sospetto militante è entrato in Thailandia molte volte e sono attualmente in corso azioni di prevenzione. Agenti di polizia in borghese sono stati dispiegati nei luoghi sensibili, in particolare nel quartiere di Khao San Road a Bangkok mentre è stata intensificata la sorveglianza a Pattaya“.

Intanto l’ambasciata americana di Bangkok, quella canadese e quella australiana hanno esortato i propri cittadini a prestare particolare attenzione nelle zone frequentate da turisti occidentali nella capitale. Funzionari governativi avrebbero preferito non diffondere questa notizia in quanto potrebbe avere un impatto negativo sul turismo e causare il panico tra i cittadini.

Comments

comments

Filed under Notizie Pattaya - Bangkok - Thailandia

Comments are closed.

Articoli selezionati per te close